Valeria Fabrizi, chi è Suor Costanza: carriera e successi

0
141

Valeria Fabrizi, interpreta Suor Costanza nella fiction “Che Dio ci Aiuti”, è una bellissima attrice che ha una carriera sin dagli anni ’60.

Valeria Fabrizi, chi è la suora in Che Dio Ci Aiuti (Getty Images)
Valeria Fabrizi, chi è la suora in Che Dio Ci Aiuti (Getty Images)

Nasce a Verona il 20 Ottobre del 1936, ha una carriera incredibile, la quale è cominciata a teatro. Dopo qualche spettacolo debutterà sul piccolo schermo, infatti all’età di 21 anni, nel 1957 arriverà in quarta posizione al concorso di Miss Universo.

L’attrice è orfana di guerra, cresce a Verona con sua madre, comincerà sin da subito a lavorare nel mondo dello spettacolo, esordisce nei “Fotoromanzi”, nel 1954 poco prima di compiere 20 anni, diventerà una star sul grande schermo con la pellicola “Ridere! Ridere! Ridere!”.

Durante gli anni ’50 e ’60 raggiungerà l’apice della sua carriera, nel ’65 arriverà il debutto sul piccolo schermo insieme a Tata Giacobetti, ci sarà anche suo marito in “Il Dottor Jekyll e Mr.Hyde”, e nella Storia di Rossella O’Hara.

Dall’inizio degli anni ’90 smetterà di lavorare, facendo pochissime comparse in televisione, sembra come se fosse stata abbandonata dal mondo dello spettacolo.

Lo stesso mondo che negli anni ’50 e ’60 le aveva dato tutto, soprattutto il successo, ma la sua rinascita avverrà il giorno in cui viene scritturata per interpretare il ruolo della madre superiora in Che Dio ci aiuti, qui l’attrice reciterà al fianco di Elena Sofia Ricci e Cristiano Caccamo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Erasmo Genzini, chi è l’attore di Che Dio ci aiuti: carriera e successi

Valeria Fabrizi, si ritrova a lavorare duramente come quando aveva 20 anni

L’attrice si sente ancora come se fosse una ragazzina che ha tanta voglia di fare, ogni mattina si allena per mantenersi in forma, inoltre è anche molto attiva sui social. Soprattutto sul suo profilo Instagram, dove ci sono tantissimi followers che le ricordano sempre di quanto bene le vogliono.

Nella sua vita ha sempre avuto un unico amore, quello per Tata Giacobetti, attore e componente del Quartetto Cetra, i due si sono conosciuti negli anni ’60 per poi convolare a nozze ne 1964.

Il loro è stato un matrimonio felice e spensierato, il quale ha portato una figlia di nome Giorgia, Tata purtroppo è morto nel 1988 a causa di un infarto.

L’attrice finì sui tutti giornali durante la sua carriera per un presunto triangolo amoroso tra il marito Tata Giacobetti e l’attore comico Walter Chiari, l’attrice ha dichiarato in seguito che erano tutte bugie.

L’attrice aveva sviluppato una forte amicizia con Walter Chiari, i due si conoscevano sin da quando erano bambini, proprio per questo motivo la coppia decise di ospitare l’attore in casa durante il suo momento più buio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Che Dio ci aiuti 6, finale di stagione: le anticipazioni

Nel momento in cui Walter perse la vita, nel 1991, la donna si trovò ad aver perso i due uomini più importanti della sua vita, infatti affrontò un momento molto difficile.

L’attrice oltre a Giorgia ebbe un bambino che purtroppo perse la vita dopo un mese di vita, si chiamava Alberto, lo ha tenuto in braccio per un mese, per poi perderlo a causa di una crisi cardiaca.

L’attrice ha anche posato nuda nel 1976 per la rivista Playboy, la carriera cominciò prestissimo, ancor prima di fare l’attrice ha avuto prime esperienze come parrucchiera.