Silvia Michelini, chi è la psicologa di Sopravvissute

0
234

Silvia Michelini è una psicologa di Roma iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio, si occupa di Psicologia delle Relazioni come l’attaccamento, l’affettività e le emozioni.

Silvia Michelini, chi è la psicologa di Sopravvissute (SilviaMichelini.com)
Silvia Michelini, chi è la psicologa di Sopravvissute (SilviaMichelini.com)

L’interesse per la psicologia è nato in maniera precoce, durante tutta la sua adolescenza è stata una ragazza molto introversa, aveva voglia di conoscere, la sua curiosità la faceva sembrare ribelle.

A 13 anni ha acquistato il suo primo libro di psicologia, era “Studi sull’Isteria” di Sigmund Freud. Tutto l’ambiente che la circondava e nel quale viveva erano un mondo da scoprire e osservare.

Da sempre la dottoressa si è chiesta quali fossero le dinamiche psicologiche alla base di ogni relazione umana, questo l’ha portata a chiedersi quali siano le origini della sofferenza e soprattutto del conflitto in psicologia.

La sua ipersensibilità si è evoluta con il passare degli anni, infatti ha sviluppato una sorta di empatia per questo genere di cose, aiutare egli altri è sempre stata un’urgenza spontanea per la dottoressa, una sorta di predisposizione naturale, la quale con gli anni di studio e soprattutto l’esperienza è diventata una ragione di vita per poi diventare una professione a tutti gli effetti.

La donna promise a sé stessa che avrebbe cercato di aiutare quante più persone possibili a capire sé stesse, cercando di riconciliare i traumi del passato.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La rivelazione di Martina Colombari: ecco cosa fanno lei e Costacurta

Silvia Michelini, aiuta a risolvere i conflitti che da sempre caratterizzano le relazioni umane

L’interesse per la psicologia è sempre stato il centro della vita adolescenziale della ragazza, infatti dopo il liceo intraprese la sua prima analisi personale con un analista junghiano, il Dott. Baronessa, il quale la introdusse alla psicodinamica e alla psicoanalisi.

Nel frattempo riesce a laurearsi in Interpreti e Traduttori di lingue moderne, infatti da sempre ha amato le lingue, il tedesco è stato il suo amore a prima vista, proprio perché si trovava sempre a tradurre dei testi scientifici per le sue tesi universitarie.

Subito dopo proseguirà la sua carriera praticando psicologia, sia come formatrice e traduttore, e sia come tutor, in questo modo collabora con agenzie di formazione e didattica umanistica.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Blue Monday 2021, oggi è il lunedì più triste dell’anno

Nel 2002 dopo aver conseguito la Laurea di Interpreti e Traduttori in Inglese e Tedesco si iscrisse alla facoltà di Psicologia, in questo modo ha potuto studiare lo sviluppo e l’evoluzione del comportamento umano.