Leonardo Lamacchia a Sanremo: il passato del cantante di Amici

0
154

Il giovane talento di origine pugliese, protagonista di Amici 20, qualche anno fa ha partecipato anche a Sanremo. Le cose, però, non sono andate come sperava.

(Instagram)

Il cantautore, protagonista dell’ultima edizione di Amici, prima di approdare nel talent show di Maria De Filippi, ha avuto la possibilità di partecipare ad un’altra importante competizione canora, forse la più importante: Sanremo.

Leggi anche -> Monica Michielotto, chi è l’ultima moglie di Umberto Tozzi

Leonardo Lamacchia e l’esperienza di Sanremo Giovani

Era il 2017 quando un giovane Leonardo Lamacchia, appena 20enne, cavalca il palco dell’Ariston per partecipare all’edizione di Sanremo Giovani. Un’esperienza importante in cui il cantante pugliese si è classificato quarto con la sua Ciò che resta. Tuttavia, l’esperienza Sanremese per quanto bella e significativa, non ha portato i frutti sperati. Come lo stesso Leonardo ha dichiarato infatti: “Dopo quell’anno sono entrato un po’ in depressione in realtà perché il post non è stato incredibile”.

All’epoca aveva appena 21 anni e il successo a Sanremo gli aveva fatto sperare in un futuro più facile nel mondo della musica. Così, Leonardo si licenzia dal suo lavoro ma “il post è stato bello tosto, e da allora non ho pubblicato quasi niente di mio, di musica e infatti quello è stato il motivo per il quale ho detto a tutti ‘Faccio le valigie e me ne vado a Milano’ perché avevo voglia di nuovi stimoli” confessa ancora il cantautore.

La sua tenacia e la sua forza lo hanno comunque condotto a raggiungere i suoi sogni, presentandosi ad Amici con il brano L’appuntamento, con cui poi effettivamente entra nella scuola più famosa d’Italia. Un percorso quello all’interno del programma, in cui Leonardo si è lasciato andare anche a dichiarazioni forti e personali sulla sua vita privata, tra cui il coming out fatto attraverso una lettera aperta alla conduttrice.

Leggi anche -> Chi è Elena Labate, la moglie di Massimo Ceccherini

“È stato bello, – ha scritto – poi l’ho detto anche a mio padre quel giorno. È come se avessi recuperato tutti gli anni persi. Per tantissimo tempo non hanno saputo niente. Mi sono sempre sentito bugiardo con loro. Non me la perdonerò mai fino in fondo, tutti sapevano tutto ma loro no. Pensavo chissà cosa dovesse succedere, deve essere così per tutti. Oggi l’omofobia è un problema ancora enorme, data l’esposizione mediatica mi sembrava giusto parlarne a tutti”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Lamacchia (@leonardolamacchia)