Beatrice Arnera, chi è Agata di “Buongiorno, mamma!”

0
369

Ecco tutto quello che c’è da sapere su Beatrice Arnera, la Agata Scalzi della miniserie, in onda su Canale 5, “Buongiorno, mamma”

Beatrice Arnera (Screenshot video)

In “Buongiorno, mamma“, la miniserie tv incentrata sulle vicende della famiglia Borghi e in onda ogni mercoledì in prima serata su Canale 5, Agata Scalzi è la giovane infermiera chiamata al capezzale di Anna Borghi, entrata in coma. Figlia di un’amica d’infanzia proprio di Anna, Maurizia Scalzi, Agata è cresciuta passando da una casa-famiglia all’altra e la sua infanzia è stata segnata dalle apparizioni e sparizioni della madre che un giorno decide di uscire dalla sua vita per sempre. Il suo improvviso arrivo a casa Borghi costringe il capofamiglia Guido, interpretato da Raoul Bova, e i suoi 4 figli, Francesca, Jacopo, Sole e Michele, a fare i conti con i loro rispettivi segreti.

LEGGI ANCHE –> Il Commissario Montalbano, anticipazioni puntata 4 maggio

A dare volto, voce e corpo alla misteriosa Agata, che ha molti scheletri nell’armadio, è la giovane attrice Beatrice Arnera. Ma cosa sappiamo di lei? Per scoprirlo non dovete fare altro che proseguire nella lettura.

Beatrice Arnera, chi è Agata di “Buongiorno, mamma!”. Biografia e carriera

Nata ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria, il 31 luglio del 1995, Beatrice è figlia di una cantante lirica, ragion per la quale ha trascorso la propria infanzia accompagnando la madre in tourneé nei teatri d’Italia e d’Europa. All’età di 17 anni si trasferisce a Roma dove inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo collaborando a diversi progetti televisivi e cinematografici tra cui “Il commissario Montalbano“, “AFMV – Addio fottuti musi verdi”, “Non c’è campo” e “Puoi baciare lo sposo”.

LEGGI ANCHE –> Oliver Onions, cosa sapere sulla mitica band di Dune Buggy

Dal 2018 è protagonista, nel ruolo di Giuly, nella serie, targata Fox, “Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana“, parodia della celeberrima tragedia shakespeariana che narra la lotta di classe tra Roma Nord e Roma Sud che finisce per coinvolgere tutta l’Italia. Vince la 16esima edizione del Premio Kineo assegnato, durante il Festival del Cinema di Venezia, alle giovani promesse del cinema italiano. Nel 2019 ha interpretato il ruolo di Valeria Ferrante nel corso della quinta stagione della fiction Rai “Un passo dal cielo“. Figlia d’arte, a novembre del 2019 ha pubblicato, riscontrando un buon successo su YouTube, il suo primo singolo musicale “Ho”.