James Newman, il cantante britannico a Eurovision: ecco chi è

0
296

Scopriamo tutto su James Newman, il cantante britannico a Eurovision: ecco chi è, carriera e curiosità, i suoi successi.

(Instagram)

Classe 1985, James Newman, tra i partecipanti a Eurovision, è forse uno di quelli che ha maggiore esperienza. Ai Brit Awards 2014, Newman ha vinto il Brit Award come miglior singolo britannico dell’anno in quanto co-autore di “Waiting All Night”, una canzone dei Rudimental. Newman è stato scelto per rappresentare il Regno Unito all’Eurovision Song Contest 2020 con la canzone “My Last Breath” prima della sua cancellazione per l’emergenza Covid-19.

Leggi anche –> Hooverphonic: che fine aveva fatto la band rilanciata da Eurovision

Rappresenterà comunque stasera il Regno Unito all’Eurovision Song Contest 2021 con il brano “Embers”. Infatti, anche lui è stato nuovamente selezionato, dopo la sospensione dello scorso anno, per concedergli quella possibilità in precedenza sottratta. Seguito sul profilo Instagram da oltre 18mila follower, ha iniziato a interessarsi di musica sin da ragazzino.

Leggi anche –> Stefania, la più giovane cantante a Eurovision: età, successi, Instagram

Cosa c’è da sapere su James Newman: il cantante a Eurovision

A vent’anni si è affermato come cantautore a Londra e nel 2013 ha co-scritto il successo di Rudimental ed Ella Eyre “Waiting All Night”. La canzone è in cima alla classifica dei singoli del Regno Unito. Come detto, Newman ha vinto il “Brit Award per il singolo britannico dell’anno” durante i Brit Awards 2014 per aver scritto “Waiting All Night” con Jonny Harris. Successivamente, ha scritto insieme a suo fratello John Newman e con Calvin Harris la canzone “Blame” di quest’ultimo, con la voce di John. La canzone, un successo internazionale, ha raggiunto la vetta della classifica dei singoli del Regno Unito, oltre a raggiungere il picco in Scozia, Paesi Bassi, Svezia, Norvegia, Finlandia e Messico.

Newman è stata anche co-compositrice di una serie di canzoni tra cui “Let ‘Em Talk” nell’album Rainbow di Kesha del 2017 e “Coping” per Toni Braxton nel suo album del 2018 Sex & Cigarettes. Inoltre, ha cantato la hit del 2018 “Therapy” del DJ olandese Armin van Buuren. Lo stesso anno è apparso nella canzone “Lights Go Down”, una canzone del produttore musicale norvegese e DJ Matoma nel suo album One in a Million. Nel 2019, è apparso nella canzone di Armin van Buuren “High on Your Love”. Il 27 febbraio 2020, la BBC ha annunciato che Newman rappresenterà il Regno Unito all’Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam, Paesi Bassi. Doveva partecipare con la canzone “My Last Breath”, che Newman ha scritto insieme ad Adam Argyle, Ed Drewett e Iain James. Viene riselezionato l’anno dopo con “Embers”.