Paul Mariner, ex attaccante dell’Inghilterra morto prima della finale con l’Italia

0
168

Paul Mariner, l’ex calciatore della nazionale inglese, è morto nel corso della giornata odierna. A dare la notizia è stata la Federcalcio Inglese

Paul Mariner
Mariner (Getty Imges)

Proprio nel giorno prima di Italia-Inghilterra, è venuto a mancare Paul Mariner, ex attaccante della Nazionale dei Tre Leoni. Aveva 68 anni e la Federcalcio Inglese ha voluto ricordare l’ex attaccante con una commovente nota ufficiale: “Con dolore apprendiamo che Paul Mariner, che ha collezionato 35 presenze con i Tre Leoni, è morto all’età di 68 anni. I nostri pensieri e il nostro cordoglio vanno alla famiglia, agli amici e ai suoi ex club”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Italia – Inghilterra, arbitro Björn Kuipers: chi è il famoso fischietto

Paul Mariner, la risposta della famiglia

La famiglia Mariner ha ringraziato pubblicamente la Football Association per la nota di cordoglio. In più ha voluto anche rendere omaggio al servizio nazionale sanitario per le cure prestate a Paul in tutto questo periodo.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Italia-Inghilterra, scelti i telecronisti su RAI 1: toccherà a Stefano Bizzotto e Katia Serra

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Wimbledon: Berrettini nella storia, primo italiano in finale del torneo britannico

Chi era Paul Mariner

Ex attaccante, tra le altre, di Arsenal, Portsmouth, Plymouth, Ispich Town, Mariner in carriera ha anche collezionato 35 presenze con la Nazionale Inglese, condite da 13 reti.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, nel 1993, ha allenato prettamente negli Stati Uniti. In particolar modo la Harvard University, N. E Revolution, e il Toronto (Canada). Nella stagione 2009-10 ha avuto anche la sua unica esperienza, da allenatore, in Inghilterra, guidando il Plymouth in Championship.