Gianni Morbidelli sta bene, smentisce le voci e pensa alla querela

Gianni Morbidelli ha passato delle ore a dover smentire una notizia diffusa in Italia. L’ex pitola di Formula 1 è in buono stato di salute

Gianni Morbidelli è malato. In questa frase non c’è nulla di falso ma il fatto non riguarda l’ex pilota di Formula 1 di Minardi e Ferrari. Il Resto del Carlino e vari giornali online avevano scritto che nonostante avesse il Covid, era stato rimandato a casa dall’ospedale per un tumore alla vescica e la notizia aveva fatto rumore.

Gianni Morbidelli
Gianni Morbidelli (Getty Images)

Ma il protagonists della vicenda è un omonimo del 53enne. Il Morbidelli famoso, invece, ha dovuto passare l’intera giornata per rassicurare amici e parenti via telefono sul proprio stato di salute, scrive gazzetta.it.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fabio Rovazzi, compleanno rovinato da un lutto in famiglia

Il quotidiano riporta anche che l’ex pilota stia pensando di avviare azioni legali nei confronti di chi ha diffuso la falsa notizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Red Canzian, paura per l’ex Pooh ricoverato in ospedale

Gianni Borbidelli, la carriera

Gianni Morbidelli ha corso sulle piste dalla Formula 1 dal 1990 e il 1997 a bordo di Minardi, Footwoork e Sauber, partecipando in totale a 70 Gran Premi. Il miglior risultato l’ha ottenuto al Gp d’Australia nel 1995 quando con la monoposto della Footwork si è classificato al terzo posto. Quella gara la vinse Demon Hill e il mondiale Micheal Schumacher con la Benetton.

Getty Images (1)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quarta dose anti-Covid sì o no: cosa dicono gli esperti

Era ritenuto tra i piloti più promettenti nell’ultimo decennio del secolo scorso. Nel 1989 in Formula 3 vinse il titolo italiano ed europeo, arrivando primo in sette gare su dodici. Fu così che la Ferrari lo scelse come collaudatore. In Formula 3000 chiuse la stagione al quinto posto. Negli ultimi anni della carriera è stato alla guida delle auto di Turismo.