L’Eredità per l’Italia: la rivincita di Adenia Verì, campionessa abruzzese

0
445

Torna su Raiuno L’Eredità per l’Italia con vecchi e nuovi campioni in sfida: la rivincita di Adenia Verì, campionessa abruzzese.

(screenshot video)

Ieri è iniziata una nuova settimana con L’Eredità per l’Italia, con sei nuovi campioni che terranno compagnia al pubblico da adesso fino a qualche giorno, in onda su Raiuno. La scorsa settimana, soltanto una è stata la Ghigliottina vinta. Ce l’ha fatta Marco, il napoletano trapiantato a Gubbio, che ha vinto 35mila euro alla prima puntata.

Leggi anche –> L’Eredità per l’Italia: riecco Gabriele Toso, super campione piemontese

Tra i tanti concorrenti, abbiamo visto gareggiare Vanessa Adami, Carlo Lascialfari, Claudio Sorrentino e Roberta Pandolfi. Adesso siamo pronti per il secondo round, in attesa del ritorno di Martina Crocchia. Sicuramente in molti avranno gradito il ritorno di una campionessa del passato, Adenia Verì, direttamente dall’Abruzzo.

Leggi anche –> L’Eredità per l’Italia: torna Guglielmo Moretti il campione di febbraio 

Cosa sapere su Adenia Verì, campionessa dell’Eredità

La giovane abruzzese si presentò in trasmissione a dicembre 2019: era una studentessa di Medicina Veterinaria, appassionata di trekking e canoismo. Il suo nome è molto particolare, infatti è la fusione dei nomi delle nonne paterna e materna: Adele e Melania. Campionessa per alcune puntate, protagonista di moltissimi Trielli, il 6 dicembre 2019 per la giovane studentessa abruzzese era arrivato l’exploit.

La ragazza di Lanciano, infatti, era arrivata alla Ghigliottina con un montepremi di 160mila euro. Ha dimezzato una sola volta e aveva questi indizi: Fondo, Punto, Angolo, Vapore e Dente. Ha indovinato la parola chiave, che era Cottura e ha vinto 80mila euro tutti insieme, davvero una cifra interessante. La settimana – per la cronaca – si è aperta ieri con il super campione Gabriele Toso che ha vinto alla Ghigliottina 32.500 euro, donati in beneficenza per sostenere il progetto Arca.