Isola dei Famosi, è il momento delle vendette incrociate: ecco il motivo

0
641

All’Isola dei Famosi è arrivato il momento delle vendette trasversali, non si spiega diversamente la strategia della doppia nomination di due dei favoriti alla vittoria finale come Gilles Rocca e Roberto Ciufoli

Nomination Gilles Rocca Roberto Ciufoli

E’ stata una puntata davvero particolare la tredicesima della quindicesima edizione dell’Isola dei Famosi, una puntata nella quale si è assistito ad un combinato disposto di mini drammi personali e finissime strategie. Vediamo cosa è successo.

Partiamo dalla gara. Il televoto ha sancito che a salvarsi dall’eliminazione è Miryea Stabile mentre, come ampiamente previsto, la modella di Brescia Manuela Ferrera viene condannata all’uscita dalla nuova leader Angela Melillo. E’ tranchant il giudizio della Ferrera “meglio cosi tanto il gruppo mi avrebbe fatto la guerra”. L’esperienza è stata talmente negativa da indurre la modella a rifiutare la permanenza, con Beatrice Marchetti, su Playa Imboscada. “E’ durata meno di Akash” la sprezzante battuta di congedo di Elettra Lamborghini.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Isola dei Famosi, Manuela Ferrera è già spalle al muro: ecco cosa succede

Si è passati poi alle novità. Sull’Isola, a rinforzare il gruppo dei Primitivi, è arrivato Ignazio Moser un acquisto importante sia in termini di leadership che di prestanza fisica per il gruppo al momento meno solido.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Isola dei Famosi, lite nel gruppo storico dei naufraghi: i motivi dello scontro

Le nomination di Gilles Rocca e Roberto Ciufoli

Si è passati quindi alle nomination e qui è successo davvero di tutto. Il gruppo degli Arrivisti ha deciso di nominare Rosaria Cannavò. Del resto, persa l’opportunità di nominare la Ferrera, la “più odiata” dal gruppo non restava che lei l’altra naufraga messa ai margini del gruppo.

A sorpresa la mossa del gruppo dei Primitivi che, come si evince dal video postato sul sito ufficiale del reality show, hanno puntato tutti sulla nomination di Gilles Rocca. Sembra sia stato lo stesso attore a chiedere di essere indicato. “Siete noiosi e banali” ha attaccato dallo studio Tommaso Zorzi.

Ma la strategia è chiara. Gilles Rocca aveva già ben chiaro che dalle nomination segrete sarebbe uscito il nome di Roberto Ciufoli ed il suo obiettivo è diventato quello di sfidarlo a viso aperto. In caso di vittoria sarebbe eliminato dalla corsa uno dei concorrenti più temibili per la vittoria finale. In caso di ko Rocca guadagnerebbe visibilità a Playa Imboscada.

Una strategia che ha evidentemente portato i suoi frutti. Roberto Ciufoli è il terzo nominato e visti gli esiti dei precedenti televoto la partita è apertissima. Sarà giusto il calcolo di Gilles Rocca? Lo scopriremo lunedì 3 maggio nella quattordicesima puntata dell’edizione 2021 dell’Isola dei Famosi.