A Bruxelles il Forum di lavoro sui diritti delle persone con disabilità

 ›  ›  ›  › A Bruxelles il Forum di lavoro sui diritti delle persone con disabilità

Cultura & Eventi,Lavoro & Formazione,Primo Piano

A Bruxelles il Forum di lavoro sui diritti delle persone con disabilità

disabilità forum lavoro Bruxelles

Come valutare la disabilità su una base dei diritti umani; Che cosa è stato fatto per rendere le raccomandazioni delle Nazioni Unite una realtà e la Protezione delle persone con disabilità in situazioni umanitarie in Europa saranno i temi al centro del Forum di lavoro sull’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità (Convenzione delle Nazioni Unite), in programma a Bruxelles il 19 maggio pv. Giunto alla sua settima edizione il Forum riunisce i rappresentanti dei responsabili dell’attuazione e del monitoraggio dell’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite, sia a livello UE che nazionale, nonché i membri della società civile e delle organizzazioni di tutela dei disabili. Il foro di lavoro mira a garantire che la Convenzione delle Nazioni Unite sia pienamente attuata e permette di condividere le esperienze sulla sua implementazione pratica e monitoraggio e promuovere soluzioni alle sfide comuni.


© Riproduzione riservata

A Bruxelles il Forum di lavoro sui diritti delle persone con disabilità Reviewed by on 9 maggio 2017 .

Come valutare la disabilità su una base dei diritti umani; Che cosa è stato fatto per rendere le raccomandazioni delle Nazioni Unite una realtà e la Protezione delle persone con disabilità in situazioni umanitarie in Europa saranno i temi al centro del Forum di lavoro sull’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.