A Roma una manifestazione in nome della pace in Syria

 ›  ›  ›  ›  ›  › A Roma una manifestazione in nome della pace in Syria

Attualità,Cityjournalist,Cultura & Eventi,Editoriali,Primo Piano

A Roma una manifestazione in nome della pace in Syria

stop guerra in Siria: manifestazione a Roma

Hanno deciso di non restare a guardare e di scendere in piazza in nome della pace ad Aleppo e nel resto della Syria. Si tratta dei giornalisti e dei cittadini del gruppo #NOBAVAGLIO che venerdì 2 settembre alle ore 11.00 si incontreranno in Piazza Santi Apostoli per sostenere l’appello alla tregua e la creazione e il rispetto dei corridoi umanitari in Syria. Un sit-in pacifico promosso con Articolo21 insieme ad Amnesty Italia, Arci, Associazione Giornalisti Amici di Padre Paolo Dall’Oglio, Federazione nazionale della stampa, Italians For Darfur, Unicef, Un ponte per, Usigrai e la rete di ‘Illuminare le periferie’.
L’obiettivo è cercare di non far dimenticare e di tenere alta l’attenzione sulla violenza che il popolo di Aleppo è costretto a subire. Non può e non deve passare inosservato il dato emerso da un’indagine dell’Onu, nel corso della quale è stato dimostrato che il regime di Damasco ha usato armi chimiche contro i civili. Il gruppo #NOBAVAGLIO, così come le altre associazioni che si ritroveranno a Roma, non si fermerà a un solo sit-in pacifico, così come non si è fermato alla foto di Omran, 5 anni, sopravvissuto a un bombardamento ad Aleppo, città su cui si sta concentrando la campagna dei raid aerei russi. Una guerra, quella contro l’Is, che ha causato 470mila morti e 1,9 milioni di persone ferite o mutilate. Numeri troppo alti per voltare la testa e ignorare la situazione, accettando, senza agire, un’altra “guerra umanitaria” che si sta confermando come un ennesimo massacro perpetrato per interessi economici e geopolitici.

#NOBAVAGLIO

#NOBAVAGLIO


© Riproduzione riservata

A Roma una manifestazione in nome della pace in Syria Reviewed by on 30 agosto 2016 .

Hanno deciso di non restare a guardare e di scendere in piazza in nome della pace ad Aleppo e nel resto della Syria. Si tratta dei giornalisti e dei cittadini del gruppo #NOBAVAGLIO che venerdì 2 settembre alle ore 11.00 si incontreranno in Piazza Santi Apostoli per sostenere l’appello alla tregua e la creazione e

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.