Capalbio (GR): Elena Somaré in concerto all’Ultima Spiaggia

 ›  ›  ›  ›  › Capalbio (GR): Elena Somaré in concerto all’Ultima Spiaggia

Attualità,Copertina,Musica & Lifestyle,Primo Piano

Capalbio (GR): Elena Somaré in concerto all’Ultima Spiaggia

zigzag-music_loc_oriz

Elena Somaré, principale interprete di fischio melodico in Italia e all’estero, in concerto venerdì 29 giugno, alle 23.00, per una serata speciale allo stabilimento balneare “Ultima Spiaggia” di Capalbio (GR), accompagnata da Mats Hedberg alle chitarre e Gianluca Massetti al pianoforte. Sarà Elena Somaré, con questo evento eccezionale, a tenere a battesimo il progetto Zigzag Music, ideato dall’agenzia di comunicazione Zigzag, per portare la musica di qualità nella città toscana. L’ingresso sarà libero.

Il repertorio del concerto spazia dalla musica sudamericana, rivisitata in “Aliento”, secondo album uscito ad aprile 2018, alla melodia napoletana che aveva introdotto Elena Somaré al pubblico con il primo disco “Incanto”del 2016. Non mancheranno inedite interpretazioni di classici del pop e brani originali dello stesso Hedberg. Inoltre, per l’occasione, Elena Somaré ha in programma di realizzare una sua personale versione del brano “Blue Moon” di Billie Holiday.

La performance sarà inserita in una cornice magica, come il fischio di Elena Somaré. Gli artisti si esibiranno con il mare alle loro spalle, mentre il pubblico, accomodato su una spianata di tappeti sulla spiaggia, potrà ascoltare il concerto, pensato ad hoc per la seconda notte di luna piena. La distesa dei tappeti sarà messa a disposizione da Mario “lo giuro”, lo storico mercante dell’Ultima Spiaggia, mentre l’audio e le luci della serata saranno assicurati da MC Service di Montalto di Castro.

Fischiare è un’arte. Riuscire a integrare questo suono insolito con quello degli strumenti, come fosse il cantato di un brano, richiede una tecnica e un controllo che per Elena Somaré sembrano essere le cose più naturali del mondo. E sembra proprio un canto, questo fischio che suona come una magia, destando la curiosità di chi ha sempre creduto che l’ispirazione al fischio fosse prettamente maschile, relegata a spettacoli di facile intrattenimento. Un’impresa difficile, quella di mettere al centro un suono così semplice e rarefatto che, più della voce stessa, sfrutta il corpo come cassa di risonanza.

Definita come voce del diavolo, inquietante suono interiore, ribellione di donne maleducate, adatta solo al cabaret, l’arte del fischio ha dovuto lottare per essere eletta a vera forma di espressione artistica. Ad abbattere le barriere sono state quasi sempre donne: l’italiana Daisy Lumini e, prima di lei, l’americana Alice Shaw, che tra Ottocento e Novecento, incarnando la rivolta delle suffragette, lasciò il marito e girò il mondo da solista del fischio. Un ulteriore passo si compie oggi grazie a Elena Somaré.

Da poco conclusa la collaborazione per la colonna sonora dell’ultimo film di Paolo Sorrentino, “Loro”, Elena Somaré pubblica il primo disco“Incanto” nel 2016, e il secondo “Aliento” ad aprile 2018, poi presentato il 14 maggio alla Casa Italiana di New York, ma già a 6 anni fischiava le arie delle opere davanti agli amici della madre. Nel 2016 inaugura la XIII Settimana della Cultura nell’antica biblioteca dei Gesuiti “Sala della Crociera”, con una mostra personale antologica e un concerto per fischio, tiorba ed arpa. Si è esibita al Piccolo Teatro di Milano, a Reial Cercle Artistic di Barcellona,all’Auditorium Parco della Musica e al Teatro Sistina di Roma, alFestival dei Due Mondi di Spoleto 2016, a Seoul in Corea del Sud e, sempre in Corea, al Tribowl Jazz Festival di Incheon.

Fotografa, video maker e musicista, Elena Somaré vive a Roma ma lavora spesso in viaggio per il mondo. Nella sua carriera di fotografa ha realizzato reportage in molti paesi tra cui India, Nepal, Thailandia, Cambogia, Australia, Indonesia, Mongolia, Messico, Cuba, Guatemala, Marocco, Oman, Montenegro, Russia, oltre a gran parte dell’Europa, USA e Canada. Nel 2007 ha realizzato anche un reportage al Burning Man Festival in Nevada.

Zigzag Music è il nuovo progetto dell’agenzia di comunicazione Zigzag di Andrea Zagami per proporre musica di qualità a Capalbio. Zigzag Music proporrà idee, performances, esplorazione, laboratori e vivrà altri appuntamenti nel corso dell’estate 2018, utilizzando ogni volta location diverse, inusuali e sorprendenti, coinvongendo le migliori eccellenze del territorio capalbiese.

Zigzag è una società che offre servizi di comunicazione integrata a imprese, istituzioni e persone. Zigzag progetta e realizza iniziative culturali e libri, ed ha un forte rapporto con Capalbio: dal 2007 realizza Capalbio Libri, il festival del piacere di leggere che quest’anno giunge alla 12°edizione e si svolgeràdal 28 luglio al 5 agosto 2018.

Attraverso il proprio marchio editoriale Zigzag I Libri, Zigzag ha realizzato alcuni libri su Capalbio, tra cui recentemente “L’Ultima” l’anniversary book dell’Ultima Spiaggia, uno degli stabilimenti balneari più famosi d’Italia. Il ricavato della vendita delle copie del libro sarà donato al Comune di Capalbio che ha deciso di destinarlo al pagamento delle spese di avvio per il funzionamento della biblioteca comunale di prossima apertura.


© Riproduzione riservata

Capalbio (GR): Elena Somaré in concerto all’Ultima Spiaggia Reviewed by on 28 giugno 2018 .

Elena Somaré, principale interprete di fischio melodico in Italia e all’estero, in concerto venerdì 29 giugno, alle 23.00, per una serata speciale allo stabilimento balneare “Ultima Spiaggia” di Capalbio (GR), accompagnata da Mats Hedberg alle chitarre e Gianluca Massetti al pianoforte. Sarà Elena Somaré, con questo evento eccezionale, a tenere a battesimo il progetto Zigzag Music,

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.