Dirigenza sanitaria: nuovo regole per gli incarichi

 ›  ›  ›  › Dirigenza sanitaria: nuovo regole per gli incarichi

Attualità,Copertina,Primo Piano

Dirigenza sanitaria: nuovo regole per gli incarichi

doctor-2321033_1920

Il Consiglio dei ministri, ha approvato , in via definitiva, il decreto correttivo in materia di dirigenza sanitaria, che consentirà finalmente di attuare la riforma della governance degli enti del Servizio Sanitario Nazionale.

Il provvedimento interviene sulla disciplina riguardante il conferimento degli incarichi di direttore generale, di direttore amministrativo e di direttore sanitario, nonché di direttore dei servizi socio-sanitari, ove previsto dalla legislazione regionale. Nello specifico, si conferma l’elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale, stabilendo i principi fondamentali e uniformi validi ai fini dell’attribuzione del punteggio da parte della Commissione. In particolare, viene precisato che:

  1. a)     una volta individuati gli idonei appartenenti all’albo nazionale, la valutazione dei candidati è effettuata dalla Commissione regionale, nell’ambito della procedura regionale, “per titoli e colloquio”;
  2. b)   la nomina della Commissione regionale è demandata al Presidente della Regione;
  3. c)     le modalità e i criteri della valutazione vengono definiti dalle Regioni, tenendo conto che, in ogni caso, le Regioni possono dettare ulteriori “modalità e criteri di selezione” al fine di individuare il candidato più idoneo a ricoprire l’incarico che si intende attribuire;
  4. d)   nell’ipotesi di decadenza e di mancata conferma dell’incarico, le Regioni possano procedere alla nuova nomina oltre che con la procedura prevista dal decreto legislativo 171/2016, anche mediante l’utilizzo degli altri nominativi inseriti nella rosa di candidati, purché si tratti di una selezione svolta in data non antecedente agli ultimi tre anni e che comunque, in ogni caso, i candidati della rosa risultino ancora inseriti nell’elenco nazionale.

Si dispone infine l’ampliamento da sessanta a novanta giorni del termine entro il quale la Regione procede alla verifica dei risultati aziendali conseguiti e il raggiungimento degli obiettivi di ciascun direttore generale.


© Riproduzione riservata

Dirigenza sanitaria: nuovo regole per gli incarichi Reviewed by on 21 luglio 2017 .

STATA APPROVATA IN VIA DEFINITIVA LA RIFORMA DELLA GOVERNANCE SANITARIA FORTEMENTE VOLUTA DAL MINISTRO DELLA SALUTE, LORENZIN



Profilo Google +:
http://www.ck12.it

Posta elettronica:
redazione@ck12.it

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.