Lazio: nella Capitale apre Hub Generazioni. Tante opportunità di Lavoro, formazione e sviluppo

 ›  ›  ›  › Lazio: nella Capitale apre Hub Generazioni. Tante opportunità di Lavoro, formazione e sviluppo

Attualità,Copertina,Primo Piano

Lazio: nella Capitale apre Hub Generazioni. Tante opportunità di Lavoro, formazione e sviluppo

integration-1691275_1920

 Un nuovo spazio a disposizione dei cittadini. Dopo l’esperienza di Moby Dick, dell’Officina Pasolini e degli spazi Porta Futuro all’interno delle università, oggi è stato inaugurato a Roma un nuovo luogo di condivisione: l’Hub Generazioni, uno spazio polifunzionale che racchiude tutti i servizi offerti dalla Regione Lazio per il lavoro, la formazione, lo sviluppo d’impresa, la cultura e il diritto allo studio, con un’attenzione particolare ai giovani. L’obiettivo è quello di creare uno spazio di incontro tra i cittadini, in particolare i giovani e tutta la rete di oltre 60 tra uffici e sportelli aperti su tutto il territorio del Lazio: 35 centri per l’impiego, 8 Porta Futuro, 9 Spazi Attivi, 7 tra sportelli e case dell’agricoltura. L’obiettivo è sempre lo stesso: ridurre la distanza tra cittadini e amministrazione.

Dove si trova? A Roma, in Via Ostilia, 36/46. Tel. 06 70475963. Email: hubgenerazioni@laziodisu.it


© Riproduzione riservata

Lazio: nella Capitale apre Hub Generazioni. Tante opportunità di Lavoro, formazione e sviluppo Reviewed by on 16 maggio 2017 .

inaugurato a Roma un nuovo luogo di condivisione: l’Hub Generazioni, uno spazio polifunzionale che racchiude tutti i servizi offerti dalla Regione Lazio per il lavoro, la formazione, lo sviluppo d’impresa, la cultura e il diritto allo studio, con un’attenzione particolare ai giovan



Profilo Google +:
http://www.ck12.it

Posta elettronica:
redazione@ck12.it

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.