Ministero Salute e Regioni riattivano tavolo per revisione sistema ticket

 ›  ›  ›  ›  › Ministero Salute e Regioni riattivano tavolo per revisione sistema ticket

Attualità,Copertina,Primo Piano,Salute & Benessere

Ministero Salute e Regioni riattivano tavolo per revisione sistema ticket

ticket

l ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e la commissione Salute della Conferenza delle Regioni guidata dal coordinatore Antonio Saitta hanno deciso di riattivare il Tavolo previsto dall’articolo 8 del Patto per la Salute per la revisione del sistema di compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket). La decisione è stata assunta al termine dell’incontro odierno al Ministero della Salute tra il Ministro e gli assessori alla Salute delle Regioni.
Il Tavolo di lavoro sarà composto da tecnici designati dalla commissione Salute, dal Ministero della Salute, dal Mef e da Agenas. Al tavolo saranno chiamati a contribuire ai lavori tecnici qualificati esterni. La prima riunione è stata fissata per il 19 aprile al Ministero della Salute. Al momento non sussistono ipotesi precostituite di revisione ma è comune l’obiettivo di rivedere il sistema di compartecipazione secondo principi di equità, solidarietà e universalismo.
Ministro e assessori hanno concordato che il tavolo concluda i lavori con una proposta condivisa prima della pausa estiva.


© Riproduzione riservata

Ministero Salute e Regioni riattivano tavolo per revisione sistema ticket Reviewed by on 5 aprile 2017 .

l ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e la commissione Salute della Conferenza delle Regioni guidata dal coordinatore Antonio Saitta hanno deciso di riattivare il Tavolo previsto dall’articolo 8 del Patto per la Salute per la revisione del sistema di compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket). La decisione è stata assunta al termine dell’incontro odierno al Ministero della



Profilo Google +:
http://www.ck12.it

Posta elettronica:
redazione@ck12.it

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.