Pauline Potter morta? La bufala, cosa è successo alla donna

0
480

L’ex donna più pesante al mondo, Pauline Potter, non è morta: la bufala, cosa è successo alla protagonista di Vite al limite.

Pauline Potter prima e dopo

Chiedere aiuto, che è difficile per molte persone, è molto più facile che accettare effettivamente l’aiuto. Durante le nove stagioni della serie “Vite al Limite”, che in Italia va in onda su Real Time, abbiamo visto dozzine di pazienti alle prese con l’obesità patologica cercare l’aiuto del dottor Younan Nowzaradan. Pochissimi hanno accettato il programma di perdita di peso con restrizioni caloriche del Dr. Now senza lamentarsi.

Ti potrebbe interessare –> Doug Armstrong, il cambiamento è impressionante

Questo è stato il caso di Pauline Potter della terza stagione. Quando la californiana aveva 47 anni, ha contattato il Dr. Now per aiutarla a perdere peso. Pesava quasi tre quintali, ma in passato era stata anche la donna più pesante al mondo, entrando nel Guinness dei primati in una categoria non proprio “edificante”.

Ti potrebbe interessare –> Vite al limite: Melissa Morris la prima paziente, oggi è un’altra donna

Cosa è successo a Pauline Potter dopo Vite al Limite

Quello che è accaduto a questa donna al termine di questo percorso dimostra che occorre forza di volontà per raggiungere l’obiettivo: al termine del suo percorso, aveva perso meno di 70 chili. Si è trattato di uno dei risultati peggiori della stagione del reality show. Non solo. Quando è tornata per lo spin-off Vite al limite e poi, i fan hanno appreso che la salute di Pauline Potter si era ulteriormente deteriorata.

Ha sviluppato una dipendenza dagli antidolorifici, che ha portato alla formazione di un’ulcera che successivamente è scoppiata e ha provocato sepsi, una condizione pericolosa per la vita. Non solo: improvvisamente è scomparsa dai social e in molti hanno sospettato che la donna fosse morta. Per sua fortuna non era così, ma successivamente è accaduto anche qualcosa di molto più importante. Infatti, gli obiettivi che Pauline Potter non ha raggiunto nel corso di Vite al Limite, li ha successivamente raggiunti dimezzando di fatto il suo peso e perdendo 140 kg circa. In questo momento, in ogni caso, non ci sono aggiornamenti sulla sua salute.