Salone del libro di Torino: il Ministero della Difesa protagonista anche della XXIX edizione

 ›  ›  ›  ›  › Salone del libro di Torino: il Ministero della Difesa protagonista anche della XXIX edizione

Attualità,Cultura & Eventi,Musica & Lifestyle,Primo Piano

Salone del libro di Torino: il Ministero della Difesa protagonista anche della XXIX edizione

FA al salone del libro di Torino

Anche nella giornata inaugurale della XXIX edizione del Salone internazionale del Libro di Torino, avvenuta giovedì 12 maggio,  il Ministero della Difesa ha allestito la sua area espositiva dove il personale delle Forze Armate  ha accolto numerosi visitatori, tra cittadini comuni e personalità di spicco. Aldo Cazzullo, Roberto Saviano, Paolo Mieli, Gianni Riotta, Mario Calabresi, Polo Giordano, Eva Giovannini, il sindaco di Torino Piero Fassino, il Vice direttore del settimanale L’Espresso, Marco Damilano e tanti altri che hanno voluto far sentire la loro vicinanza a chi opera quotidianamente a favore della collettività.
Appuntamenti importanti anche nei prossimi giorni a cominciare da quello di venerdì 13 maggio, presso la Sala Rossa alle 15:00, dove Paolo Mieli presenterà, insieme al Generale dell’Esercito Claudio Berto, il suo ultimo lavoro: “L’arma della Memoria”.
Sabato 14 l’evento clou con il Generale Claudio Graziano, Capo di Stato Maggiore della Difesa, che presenterà insieme al direttore de La Stampa, Maurizio Molinari, il volume ‘Caschi Blu Italiani’, ripercorrendo per immagini sessant’anni di peacekeeping con le Nazioni Unite.


© Riproduzione riservata

Salone del libro di Torino: il Ministero della Difesa protagonista anche della XXIX edizione Reviewed by on 12 maggio 2016 .

Tanti appuntamenti per le Forze Armate, presenti anche alla XXIX edizione del Salone del Libro di Torino, l’atteso appuntamento con il meglio dell’editoria nazionale e internazionale. Sono molte le attività organizzate e ospitate presso l’area espositiva del ministero della Difesa

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.